RITORNO AL FUTURO

Ritorno al futuro 2022-02
Ritorno al futuro 2022-02

press to zoom
Ritorno al futuro
Ritorno al futuro

press to zoom
Ritorno al futuro
Ritorno al futuro

press to zoom
Ritorno al futuro 2022-02
Ritorno al futuro 2022-02

press to zoom
1/12

Ritorno al futuro: i luoghi della cultura per attivare le identità collettive del presente è il progetto ideato da Nesta Italia e realizzato da Generazione Ponte e Nuovi Profili (Genova), classificatosi primo in graduatoria nell'ambito del bando CivICa, promosso dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

 

L’obiettivo è stimolare, attraverso la partecipazione culturale, la ricerca identitaria di cittadini con background migratorio (circa il 60%) nei territori di Torino e Genova, storicamente interessati dalle migrazioni umane, favorendo così l’integrazione civica tra i cittadini con background migratorio e i cittadini autoctoni.

Il progetto ha previsto visite guidate, laboratori e workshop, maratone creative di co-progettazione, percorsi di mediazione culturale: queste sono solo alcune delle attività che che abbiamo realizzato e avendo come protagonisti giovani, adulti e famiglie.

La volontà è stata quella di coinvolgere i cittadini in un percorso di apprendimento per riscrivere la narrazione delle migrazioni offrendo uno spazio di espressione ai suoi protagonisti, che possono così ridefinire la loro relazione con la città.

I percorsi si sono realizzati all’interno e con il supporto delle istituzioni culturali delle città interessate che hanno aderito all’iniziativa: Museo Egizio, Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Museo Nazionale del Cinema di Torino; Musei di Strada Nuova, Museo del Risorgimento Mazziniano, Castello D’Albertis.

Ideato da Nesta Italia in partenariato con Nuovi Profili (Genova) e GenerAzione Ponte con il sostegno di Compagnia di San Paolo
PARTNERS: BAM! Strategie Culturali, DUNTER, MuseoMix Italia, Museo Egizio, Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Museo Nazionale del Cinema di Torino, Palazzo Madama, MAUTO, Museo d'arte Orientale, Museo Accorsi-Ometto  Musei di Strada Nuova, Museo del Risorgimento Mazziniano, Castello D’Albertis